Articoli · Clematis flammula · Clematis spontanee

Clematis flammula, semplicità e complicità

E’ tempo di alte temperature, è tempo di colori chiari, bianchi e di leggeri profumi. Niente opulenza, niente sfarzo è richiesto in questo periodo estivo. Solo e soltanto semplicità da contemplare in questa ammirevole bellezza.

Una specie…una bellezza!

Clematis flammula
Clematis flammula

La flammula è una delle clematidi spontanee nei nostri territori. Mi piace tenerla sempre in considerazione e che credo non debba mai mancare nei giardini degli amanti del genere!

Clematis flammula
Clematis flammula

Ha una crescita piuttosto vigorosa ma meno invasiva della vitalba. Generalmente si può notare sui cigli delle strade o in mezzo ai campi incolti, e cosa da non sottovalutare….sotto il sol battente. Si riempie di una profusione di piccoli fiorellini bianchi di forma stellata e dal soave profumo dai sentori di mandorla e biancospino. Cresce bene in pieno sole e non ha particolari esigenze in fatto di terreno. Io l’ho lasciata correre alla base del marciapiede senza farla arrampicare e devo dire… ha il suo perchè. I fusti hanno una consistenza rigida al tatto ma se presi in mano tendono a “scrocchiare” facilmente…la sua vera magia è la sua fioritura. Un alone di profumo pervade la zona che la circonda e avvicinandosi con lo sguardo per ammirare al meglio i suoi particolari fiori, è inevitabile non esserne catturati.

Clematis flammula
Clematis flammula

Amo la sua spontanea leggiadria, il suo carattere deciso e la sua tendenza a rimanere un piccolo cespuglio verde pieno di fiori in mezzo ad un campo arido e pieno di erbe selvatiche nei terreni incolti.

Clematis flammula
Clematis flammula

L’origine del suo nome, “flammula” appunto, deriva da un retaggio storico medievale. Al tempo, i mendicanti, per impietosire i passanti, usavano strofinarsi sulla pelle fusti e foglie di questa clematide. I verdi tessuti, soprattutto le foglie contengono alcaloidi e altre sostanze, che a contatto con la pelle provocano ulcere e vesciche. Metodo sleale per farsi compatire. A questo si deve uno dei vari significati legati alla clematide…Artificio e falsità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...