Appunti · Clematis Florida · Clematis Ibridi Jackmanii · Clematis Patens · Clematis Texensis · Clematis Viticella · Pensieri

Il pergolato delle clematidi

Avete mai passeggiato sotto un pergolato? Una delle cose che mi ha sempre affascinato è poter camminare sotto una cascata di fiori. Anche solo per un tratto, ma sotto e dentro un pergolato ricco di colore, è un qualcosa di incredibile. E’ una porta, un passaggio, un viaggio verso una prospettiva migliore. Un luogo che dona un senso di protezione e di benvenuto. Un luogo ricco di sentimenti ed emozioni, che curano l’anima. Purtroppo ho sempre potuto farlo in quei parchi o giardini spaziosi, curati al massimo, dove vorresti prenderci umilmente dimora, ma che ovviamente è pura utopia. E puntualmente terminata la visita…la nostalgia inizia il suo gioco. Ricordo con grande stupore l’ultima camminata sotto un lungo pergolato di maggiociondolo. Ero in viaggio a Londra qualche anno fa, sempre per le clematidi, e tappa d’obbligo fu la visita ai Kew garden. Un’intero pergolato ricoperto di grappoli dorati. Come potrei descrivere una situazione del genere se non usando la parola “meraviglioso”?

Pergolato di maggiocondolo (Laburnum anagyroides) ai Kew gardens
Pergolato di maggiocondolo (Laburnum anagyroides) ai Kew gardens

E il desiderio di poterne avere uno tutto per me…non mi ha mai lasciato. Quindi, cogliendo l’occasione dell’ampliamento della zona adibita a vivaio…scambiai due parole con babbo…e decidemmo che in qualche modo dovevamo averne uno anche noi. Sia perchè veramente lo volevamo, sia perchè non potevamo non avere una zona dedicata a giardino, seppur piccola, dove poter far vedere alle persone di cosa sono capaci le clematidi e di come si comportano una volta piantate a terra. Quindi, essendo la progettazione e la geometria, pane per i denti di babbo, attrezzi alla mano, vanghe fili livelle e tutto quanto…iniziammo i lavori. Ero alle stelle.

Pergolato (9)In pochi giorni di lavoro (intenso) tutto fu pronto. La pergola in legno costruita, i graticci montati, il terreno ben lavorato….non mancava altro che iniziare con l’impianto. Non è lunghissimo, ma la struttura è stata sufficiente ad ospitare quasi quaranta varietà diverse di clematidi a fioritura scalare. Il tutto arricchito con rose, iris, geum e altre essenze. Questo ci permette di avere ben pochi momenti all’anno senza nemmeno un fiore.

Pergolato (8)E con i primi tepori primaverili…inizia il tanto atteso risveglio. Tutte iniziano la loro corsa, i tralci allungano, si intrecciano tra loro, si aggrappano ovunque in una corsa sfrenata a chi arriva prima in alto e si allunga di più. Ogni giorno nuovi grovigli, ogni giorno nuovi piccolissimi bocci fanno capolino….masse di foglie verdi sono il tappeto verticale che fanno da quinta di palcoscenico…

Elemento decorativo in ferro riciclato
Elemento decorativo in ferro riciclato

pergolato (20)…e in poco tempo, l’esplosione è meravigliosa!

dall'alto...Ecco che perdo lo sguardo. Ecco che i passi rallentano fino a farmi fermare, dove le falcate si riducono, e gli occhi non sanno più dove guardare. Quasi perdo la testa. Ogni anno la stessa storia. Passo quarti d’ora interminabili qua dentro. Non passa giorno che sia tutto come il giorno prima. Sempre qualcosa di più, sempre qualcosa di nuovo da ammirare standosene fermi a contemplare di quanta bellezza possiamo godere. E assicuro che questo effetto non attacca solo me. Ma chiunque passi in questo breve ma intenso passaggio tra queste pareti colorate in maniera superba.

panoramica (4)Pergolato (13)Pergolato (12)Pergolato (11)

Vorrei dilungarmi ancora, ma termino qua con le parole, lasciando spazio a qualche scatto…sperando che possa in qualche modo catapultarvi in quel meraviglioso mondo di cui mi piace raccontarvi e nel quale ho la fortuna di immergermi. Benvenuti nel nostro piccolo pergolato fiorito…

Pergolato Pergolato (2) Pergolato (4) Pergolato (5) Pergolato (6) pergolato (17) pergolato (19) pergolato (18)

Massimo

2 risposte a "Il pergolato delle clematidi"

  1. buongiorno Massimo, anche io amo molto i fiori ed in particolare le clematidi, ne ho una in giardino del tipo “montana” quelle a fiore piccolo rosa, ma è una pianta che cresce con difficoltà alle mie latidudini, non ho mai camminato sotto un pergolato di clematidi, anche se nel mio viaggiare ne ho viste di stra-bellissime
    un lieto giorno per te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...